SERVIZIO DI CONSULENZA ED ASSISTENZA NEI CONTENZIOSI EXTRAGIUDIZIALI

 

  • Perchè molte aziende subiscono i Contenziosi?
  • Perchè Gestire i Contenziosi  e non subirli significa Salvare il proprio Denaro, i propri Beni ed in generale i propri Interessi in gioco?

Bisogna partire da un principio basilare, rispondendo alla seguenti domande:

1.  C’E’ LA POSSIBILITA’ DI ANTICIPARE E QUINDI EVITARE UN POTENZIALE CONTENZIOSO?

2.  LA GESTIONE DEI CONTENZIOSI DIVERGE IN FUNZIONE DEI SOGGETTI CON CUI SI “CONFLIGGE”?

3. IL TEMPO NELLA GESTIONE DEI CONTEZIONI E’ IMPORTANTE?

La risposta alle domande è ovviamente SI?

Una tale risposta farebbe presumere che quindi le aziende siano preparate sull’argomento Contenziosi.

In realtà in questo periodo storico si sta assistendo ad un escalation di aziende e di imprenditori che non sapendo affrontare tale argomento:

  • vanno in difficoltà finanziaria;
  • si fanno prendere dall’ansia/disperazione e/o da una sensazione di impotenza;
  • perdono grosse somme di denaro e/o beni aziendali e personali;
  • ecc.

Le cause possono essere riconducibili fondamentalmente a quelle sotto indicate:

1. Vivono e si trovano a gestire i contenziosi con una cultura ed approcci che sono riconducibili ad una situazione generale passata che oggi non c'è più;

2. Spesso non si distinguono i Soggetti con cui si va in contenzioso;

           a. BANCHE,

           b. FORNITORI/CLIENTI,

           c. ERARIO,

           d. DIPENDENTI,

e di conseguenza non si valuta la diversità dei contenziosi e della loro diversa gestione e di conseguenza dei loro effetti.

3. Le aziende sottovalutano la differenza tra dottrina e realtà, intesa come differenza tra quello che cita il codice civile e penale e quello che è l’uso e la consuetudine comune nella definizione dei contenziosi;

4. Le aziende spesso gestiscono gli effetti (i contenziosi sono questi) piuttosto che le cause delle difficoltà aziendali;

Il nostro studio si propone di Assistere i propri Clienti mettendo a loro disposizione una Esperienza Pluriennale di SUCCESSO.

Diversi da quelli su citati, con altrettanto successo, sono i risultati raggiunti nella gestione dei contenzioni per conto di aziende definite come Soggetti Attivi.

Le argomentazioni da sviluppare sulla gestione dei contenziosi sono molto vaste.

Su questa materia non esiste una “ricetta” valida sempre e per tutti i casi.

Per questo motivo, il nostro Studio, analizza ogni caso nella sua specificità e contesto.

Vi invitiamo, pertanto, a riflettere sul'importanza dell'argomento in esame suggerendovi per questo di affidarVi a Professionisti Esperti in materia.

Per ogni approfondimento potrete contattarci a mezzo posta elettronica oppure successivamente alla vostra registrazione a mezzo Skype.

A titolo di Esempio si citano alcuni risultati raggiunti di gestione di contenziosi vissute da aziende che sono andate in difficoltà a causa della crisi (Soggetti Passivi):

1. Contenziosi Bancari:

  • avuti da Società di persone (due soci); salvati i beni personali, e “stralciate” le loro posizioni al 40%;
  • avuti da Società di capitale, con fideiussioni personali dei soci: transazioni con tre Istituti di Credito diversi con percentuali rispettivamente del 10%, del 20% e del 40%;

2. nella gestione di Contenziosi Commerciali:

  •  transazioni ottenute dal 25% al 50%;